La scienza forense nei processi penali

Free

Categories: Marketing verticale
Includes lifetime access

Course Overview

CORSO
I vantaggi dell’Informatica Forense a favore degli Studi Legali.
Partendo dal presupposto che la scelta di un consulente forense prescinde da determinati requisiti come un titolo di studio coerente alla disciplina trattata, una esperienza comprovata ed altre capacità tecnico/scientifiche al fine di rendere le fonti di prova resistenti in giudizio, è importante sottolineare come l’esperienza di anni in molti e diversissimi casi sicuramente possa fare la differenza.
OBIETTIVI
L’informatica è infatti ovunque nelle vite ed azioni di tutti, quindi la difesa basata sul rilevamento di tracce digitali può essere applicata a vari ambiti difensivi, dall’aziendale al diritto di famiglia, dal crimine informatico all’incidente stradale.
La scelta dell’informatico forense è quindi cruciale per l’assegnazione dell’incarico, perché l’intero procedimento o parte di esso, Civile o Penale, può essere condizionato dall’incompetenza specifica del consulente prescelto.
PROGRAMMA
Cap.01 Cosa deve saper fare un buon consulente

Lezione 1.1 Introduzione al ruolo dell’informatico forense
Lezione 1.2 Definizione e metodo scientifico
Lezione 1.3 L’informatico forense
Lezione 1.4 Best Practices
Lezione 1.5 Le fasi e gli strumenti
Lezione 1.6 Bufale e miti informatici
Lezione 1.7 Conclusioni

Cap.02 L’importanza dell’esperienza spiegata con degli esempi
Lezione 2.1 Crimini violenti
Lezione 2.2 Incidenti stradali
Lezione 2.3 Infedeltà aziendale e concorrenza sleale
Lezione 2.4 Stalking, diffamazione ed infedeltà coniugale
Lezione 2.5 Truffe online